Progetto Scenario è l’approfondimento che si fa incontro, la rete che si fa comunità.

Lo Scenario nasce nel 2015 come blog: spunti di riflessione sulla politica nazionale e internazionale, sull'azione di governo in Italia e in Europa; qualche rubrica di cultura, un occhio all'attualità e un pizzico d’ironia.

La curiosità suscitata da questo esperimento ci ha portati ad immaginare una nuova sfida: passare da uno strumento principalmente unidirezionale a una comunità, dalla lettura (o scrittura) al dialogo.

Anzitutto il blog si aprirà a chi voglia contribuire. Scriveteci, mandateci le vostre idee inviandoci una mai a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  O compilando questo form

Poi – ed è la novità più importante - la rete diventerà un supporto per costruire una comunità. 

Progetto Scenario partirà quindi da quattro incontri. Da quattro cittadine dell’Umbria, in luoghi simbolici e aperti, non convenzionali: radicarsi senza campanili, includere senza recintare.

Parte da quattro temi “scottanti”: innovazione, partecipazione, sviluppo economico, integrazione.

Parte da una sola formula: apertura e dialogo, nell'interazione tra esperti di livello nazionale, non legati direttamente a nessun partito politico, e la comunità dei territori cui saranno dati voce e spazio.

Nell'epoca dei social network, la politica tende sempre più a dis-intermediare, cioè a rendere difficile e abbattere l’intermediazione. Il cittadino ha molte più opportunità di esprimere la propria individualità e molteplici possibili forme di partecipazione, connettive o collettive, purché esista chi lo voglia ascoltare. Nell'elevare il dialogo, l’ascolto, il confronto da mezzo a fine si ricostruisce un brandello, piccolo ma fondamentale, del tessuto sfibrato della partecipazione democratica.

Questo aspira a essere Progetto Scenario.

 

 

Facebook Image
Nello Scenario
3
Online

Lunedì, 23 October 2017 09:53
Follow Us On Twitter - Image